Strategie per il work life balance

Lo smart working quale ago della bilancia per equilibrare le necessità imposte dalla vita lavorativa con quelle desiderate dalla vita personale.

Lo smart working, modalità di lavoro agile, che consente di poter svolgere la propria attività lavorativa senza vincoli di orario o luoghi di lavoro, e con l’aiuto di strumenti informatici, si sta diffondendo con grande velocità soprattutto a causa del Covid.

Nei primi mesi del 2020 tutti abbiamo visto e subito un cambiamento radicale nelle nostre vite personali e lavorative.

In particolare il mondo del lavoro, per assicurare continuità nei servizi, ha fatto ampiamente ricorso allo smart working, offrendo ai lavoratori la possibilità di organizzare la propria giornata lavorativa in modo da creare le condizioni per realizzare il miglior “work life balance”, ovvero la capacità di far convivere in maniera pacifica la sfera professionale e quella privata.

Il lavoro agile ha annullato le quotidiane pratiche stressanti: ore interminabili nel traffico chiusi nella propria macchina o sui mezzi pubblici, riunioni in ufficio senza limiti di tempo. Il tutto si è tradotto in più tempo a disposizione per se stessi, la famiglia, la casa e nel sogno per tanti lavoratori di rientrare nella propria terra di origine.

A molti questa situazione è piaciuta, ma c’è anche chi lavorando da casa non è riuscito a gestire il proprio tempo per finire di lavorare di più o sentire la mancanza dei colleghi e di spazi d’incontro.

Quindi come dovrà essere il giusto equilibrio tra vita professionale e vita privata del futuro?

Secondo Francesca Contardi, Sole 24Ore: “la vera rivoluzione … sarà dare ai propri dipendenti l’opportunità di lavorare per obiettivi e non più per ore. Un sistema misto, dunque, nel quale l’ufficio non sarà più un luogo da cui scappare tutti i giorni alle 18, ma il luogo dove poter scegliere di lavorare quando si preferisce non rimanere a casa, al bar, in un coworking o in qualunque altro punto del mondo”.

Lo smart working può essere, dunque, uno strumento utile per cambiare la propria mentalità, il modo di pensare ed eseguire la “prestazione lavorativa”. Uno strumento per unire i tasselli ed arrivare al puzzle completo di una vita piena, soddisfacente ed equilibrata.

Se posso scegliere lo screensaver del mio computer lavoro meglio e produco di più.

Linkografia

(Visited 146 times, 1 visits today)