Aspiri ad una città SMART? Localizza correttamente i numeri civici

Quando giro in auto o a piedi non faccio mai molta attenzione ai numeri civici. Questo succede fino a quando non cerco un luogo in particolare.

Dov’è il nuovo ristorante di cui mi hanno parlato?

Dove si trova quel negozietto di prodotti tipici? 2020/11/30

Dov’è l’ufficio di …?

Ci hai mai fatto caso? Quando vai per la prima volta in un posto e non sai dove si trova, oppure sai dov’è ma non te lo ricordi bene,hai la necessità di inserire l’indirizzo sul navigatore. Probabilmente il numero civico è l’ultima cosa che ricordi. Succede a tutti, non preoccuparti non hai problemi di memoria!

Io di solito prendo il mio smartphone cerco l’indirizzo completo, lo copio e lo incollo nell’app che solitamente uso per orientarmi. Poi  spero di arrivare a destinazione velocemente e senza intoppi, il che significa che quel luogo d’interesse è localizzato correttamente sulla mappa. Non è banale, soprattutto in questo momento in cui i servizi d’asporto si sono moltiplicati. A me è capitato spesso che il corriere volesse consegnarmi un pacco anche se non avevo acquistato nulla. No nessuno mi aveva fatto un regalo …

Quindi: ha sbagliato il corriere? Il navigatore? No, nessuno dei due.  Il secondo calcola il percorso migliore e il primo segue le indicazioni suggerite.

Te lo dico io sbagliano i dati! Mi spiego meglio, le mappe usano dei punti di riferimento, i numeri civici, per stabilire l’esatta posizione di un luogo sul territorio. Questo vale per un supermercato, come un locale notturno, un sito turistico, un parco naturalistico, ecc. Tutte le informazioni sono raccolte in piattaforme digitali chiamate location platform. Se quel numero civico è mal posizionato possono sorgere diverse difficoltà, ben più gravi rispetto all’errore di consegna di un pacco.

Per esempio, nel caso di una situazione di emergenza o in cui ci si trovi a dover portare soccorso, raggiungere con facilità e nel minor tempo possibile la destinazione interessata è fondamentale. Per questo è importante che i civici siano sempre aggiornati e posizionati sulla mappa con precisione.

app posizione

Ti sarai anche accorto che in molte applicazioni del tuo telefono compare spesso la funzione “posizione”. Io la noto soprattutto nelle app di svago, social, fitness, salute o in quelle di servizi come Amazon, Google, Apple. Infatti la necessità di localizzare punti d’interesse è sempre più richiesta e fornisce nuove opportunità per chi offre servizi.

Un bel passo avanti se pensi che fino a non molto tempo fa il navigatore satellitare aveva un costo esorbitante e lo vedevi soltanto fisso nelle auto. Oggi invece  lo utilizziamo su qualsiasi mezzo e lo troviamo già presente negli smartphone gratuitamente.

E poi, lo so che quello che ti sto per dire ti sembrerà forse possibile in un futuro molto lontano … in realtà neanche così tanto visto che attualmente esistono parecchi studi e progetti a riguardo e in ogni caso è meglio essere preparati. Sto parlando delle auto a guida autonoma che per circolare in modo sicuro hanno bisogno di dati geografici in tempo reale.

Ora al di là di quest’ultimo argomento a cui ho accennato, sai che cosa significa tutto questo?

Vuol dire che a partire dai dati geografici, come i numeri civici, il posto in cui vivi può trasformarsi in una smart city. Una città intelligente che punta a innovarsi mantenendo sempre al centro i bisogni del Cittadino. Significa risorse ottimizzate, servizi efficienti, rispetto dell’ambiente il tutto riducendo i costi. Bello non credi?

Hai idea di chi gestisce questi dati?

Le Amministrazioni pubbliche hanno un ruolo centrale. Infatti molti Comuni stanno aggiornando i dati del loro territorio e stanno creando mappe digitali per la loro città perché hanno capito che una gestione virtuosa della toponomastica e dei numeri civici offre innumerevoli vantaggi sia per scopi turistici, sia imprenditoriali, sia per i servizi al Cittadino.

Per avere informazioni sul metodo Geolander.it

WhatsApp us
(Visited 297 times, 1 visits today)